Achille Bonito Oliva

Achille Bonito Oliva

Contro la Morte del Pubblico

Con video-tape, video-game, video-clip, realtà virtuale e una sintesi dei linguaggi veloce ed elettrizzante, la tecnologia ha creato un’involontaria scuola d’obbligo di pre-alfabetizzati cronici. Il pubblico dell’arte diventa “istantaneo” “indiretto”, provvisorio ed indeterminato per origine e formazione. La velocità diventa il tempo della contemplazione ed i luoghi d’appuntamento sempre più mimetizzati nello spazio del piccolo svago. Si assiste così ad una morte vaporizzata del pubblico dell’arte, bersaglio e vettore di molte offerte mediatiche.

Abbonamento a RSS - Achille Bonito Oliva